Informativa breve sull'uso dei cookie

Questo sito usa cookie di sessione tecnici, funzionali alle attività del sito; questi cookie vengono cancellati al termine della sessione di lavoro. I cookie possono essere sia propri sia di terze parti.

Cliccando sul link della policy sui cookie potrai accedere all'informativa estesa, che riporta la spiegazione di che cosa sono i cookie, il dettaglio sui cookie usati da questo sito, le istruzioni eliminare selettivamente ogni cookie. Se prosegui la navigazione senza esprimere il consenso, nessun cookie sarà registrato, ma saranno possibili malfunzionamenti.

 

Insegnare

2001Il giovane Kierkegaard incontra al mercato il Prof. Sibbern, suo stimato insegnante di filosofia.

Dopo i convenevoli formali, lo studente rivolge un quesito al suo professore: "Prof. Sibbern che rapporto c'è tra la filosofia e la vita?"

Sibbern riconosce nel giovane Kierkegaard un'intelligenza viva e brillante e inizia a rispondere utilizzando il metodo hegeliano.

Kierkegaard lo interrompe prontamente: "Prof. Sibbern conosco il metodo hegeliano. Mi chiedevo: esiste un rapporto tra la filosofia e la vita?".

Il prof. sorride nervosamente e riprende il suo discorso lungamente ripetuto in classe, citando la dialettica e la filosofia della storia.

Il giovane Kierkegaard per l'ultima volta prende la parola: " Professore, la filosofia che noi studiamo ha un legame con la vita che noi viviamo?".

Sibbern rimane in silenzio per qualche secondo, in cerca di ispirazione. Alla fine rimprovera il suo studente, colpevole di averlo importunato con sciocchezze puerili e senza senso.

Insegnare significa mettere un sigillo. Se io insegno voglio sigillare le crepe dei miei alunni, voglio cioè riempire quei buchi che li rendono franosi.

2019  Profcirillo  globbers template joomla