Informativa breve sull'uso dei cookie

Questo sito usa cookie di sessione tecnici, funzionali alle attività del sito; questi cookie vengono cancellati al termine della sessione di lavoro. I cookie possono essere sia propri sia di terze parti.

Cliccando sul link della policy sui cookie potrai accedere all'informativa estesa, che riporta la spiegazione di che cosa sono i cookie, il dettaglio sui cookie usati da questo sito, le istruzioni eliminare selettivamente ogni cookie. Se prosegui la navigazione senza esprimere il consenso, nessun cookie sarà registrato, ma saranno possibili malfunzionamenti.

 

La storia di Daniel

All'inizio di quest'anno scolastico vorrei riflettere insieme a voi sull'importanza che attribuiamo all'istruzione. La scuola spesso è vista una perdita di tempo, una gabbia, un posto dove conformarsi in modo acritico ad una società opprimente. E se il malessere che proviamo partisse invece da noi stessi? Se fosse dentro di noi questa gabbia opprimente? La foto di Daniel ha fatto il giro del mondo. Trovo che sia un'immagine molto bella, provocatoria. Daniel studia alla luce di un lampione perché la sua povera casa è buia e non riesce a studiare. Riflettiamo: quando sono andato in crisi perché è andata via la luce, quando mi sono spento ho trovato un lampione? Ho avuto la forza di uscire da me stesso per trovare un posto dove fare scuola?

Posta qui la tua riflessione

https://padlet.com/a_cirillo77/daniel

2017  Profcirillo  globbers template joomla